Generatori di Numeri Casuali o RNG

Essendo il gioco più ricercato sia nei casinò online che in quelli tradizionali, le slot attraggono milioni di giocatori con la promessa di premi sostanziosi in pochi giri. Ancora di più, se consideriamo il fatto che molti dei titoli di slot hanno jackpot progressivi che possono veramente cambiare lo stile di vita dei fortunati giocatori che centrano la combinazione vincente che fa scattare il premio colossale. Sfortunatamente, molti giocatori, specialmente quelli che mancano di esperienza, tendono a dimenticare che quando si tratta di slot, la vincita si basa unicamente sulla fortuna.

Molti giocatori superstiziosi fanno i loro piccoli rituali prima di premere il pulsante Spin nelle slot online o di tirare la leva che mette in moto i rulli nelle slot dei casinò tradizionali. Alcuni si baciano le mani prima di premere il pulsante, altri sperano di invocare la dea bendata tenendo in mano oggetti che presumibilmente portano fortuna. La verità è che queste pratiche sono ridicole e non hanno alcun effetto sul risultato dei giri. Perché? La risposta è semplice: il risultato di ogni giro dei rulli è completamente casuale ed è determinato da programmi, chiamati generatori di numeri casuali o RNG.

I migliori casinò online
1
100% fino a €1000 Bonus di benvenuto
2
125% fino a €500 Bonus di benvenuto
3
100% fino a €500 Bonus di benvenuto
4
50% fino a €100 Bonus di benvenuto

Come funzionano i generatori di numeri casuali (RNG) nelle slot online

I generatori di numeri casuali o RNG sono utilizzati per determinare il risultato di tutti i giochi di casinò online, non solo le slot. L’RNG è un microprocessore, simile a quelli utilizzati dai computer desktop, il cui scopo principale è quello di selezionare i numeri all’interno di un particolare intervallo. Tipicamente, l’RNG produce e seleziona numeri all’interno di un range che va da zero a diversi miliardi. Il programma produce lunghe sequenze di numeri casuali diverse migliaia di volte al secondo utilizzando una formula predeterminata. Di fatto, gli RNG utilizzati nelle slot sono programmati in modo tale da generare fino a quattro miliardi di numeri per ogni singolo giro. Questi numeri casuali corrispondono al modo in cui si fermeranno i rulli.

Sono proprio questi numeri che decidono il risultato di ogni giro dei rulli. L’RNG inizia sempre con un numero di partenza, che viene chiamato “numero seme”. Poi, il programma utilizza il numero di partenza per generare un nuovo numero casuale sulla base di un algoritmo piuttosto complicato. Questo nuovo numero diventerà a sua volta un seme, che crea un altro numero casuale e questo processo si ripete incessantemente. Ricorda che non c’è modo di prevedere quale sarà il prossimo numero che verrà generato, a meno che non si sappia quale sia stato il numero seme iniziale.

Inoltre, è importante menzionare che questi numeri casuali sono di dimensioni piuttosto imponenti e spesso il numero di cifre che li compongono supera i 200.000. Quando piazzi la tua scommessa e premi il pulsante Spin, il risultato del giro è determinato dal numero che l’RNG ha prodotto nell’esatto millisecondo in cui hai cliccato il pulsante. Le bobine saranno messe in movimento dando l’impressione che il risultato sia ancora da decidere quando, in realtà, è stato deciso nell’istante stesso in cui hai premuto quel pulsante.

Tieni presente che l’RNG è sempre attivo e non smette mai di produrre le sue lunghe sequenze di numeri. Infatti, lo fa anche quando nessuno sta giocando su quella particolare slot, perché il gioco viene giocato internamente anche quando non c’è nessuno a premere il pulsante Spin. Migliaia di combinazioni vincenti e perdenti sono instancabilmente prodotte dall’RNG durante i pochi secondi in cui ti fermi per grattarti la testa o sbadigliare.

In conclusione, i giocatori non dovrebbero dimenticare che i risultati dei giri dei rulli non sono sequenziali ma puramente casuali. Così, nessuna slot online è mai destinata alla vittoria, indipendentemente da quanto tempo il jackpot non sia stato vinto. L’RNG si preoccupa solo dei numeri ed è indifferente all’importo che metti in gioco. Anche il fatto che si giochi o meno con crediti bonus è irrilevante per il programma. L’RNG è usato nell’interesse del gioco equo e assicura che tutti i giocatori abbiano le stesse possibilità di centrare una combinazione vincente.

La relazione tra RNG e percentuali di vincita

Quando si gioca online, gli appassionati di slot probabilmente incontrano il termine Return to Player Percentage o RTP. Questo termine è usato per riferirsi alla percentuale teorica di payout dei giochi o quale percentuale di tutto il denaro scommesso sarà restituito ai giocatori nel tempo. L’RTP e il margine della casa sono strettamente correlati.

Per esempio, se si dice che una data slot ha un RTP del 96,60%, questo significherebbe che su ogni 100 euro che i giocatori hanno scommesso, possono aspettarsi di ricevere indietro 96,60 euro in vincite, mentre i restanti 3,40 euro saranno incassati dal casinò. Tuttavia, questa percentuale di ritorno, anche se accurata, è raggiungibile solo su periodi di tempo estesi in cui sono coinvolti migliaia di giri. Il margine della casa per una di queste slot sarebbe del 3,40%, dunque.

Se tutte le slot che funzionano con RNG fossero create con lo stesso numero di arresti dei rulli, avrebbero esattamente la stessa percentuale di ritorno al giocatore, almeno in teoria. Ma se dai una rapida occhiata alle tabelle con le percentuali di ritorno di tutti i giochi che i casinò online pubblicano regolarmente, noterai sicuramente che le percentuali di ritorno delle slot possono variare notevolmente da un titolo all’altro. Potresti anche notare che la percentuale di ritorno di una data slot potrebbe essere diversa da un casinò online all’altro.

La ragione di queste discrepanze sta nel fatto che i programmatori o i matematici che hanno creato l’RTG, possono anche scegliere di bilanciare gli arresti delle singole slot. Per esempio, possono decidere di assegnare dieci possibili combinazioni di numeri casuali alla comparsa del simbolo del limone, mentre allo spazio non vincente sopra il limone possono essere assegnate cento combinazioni di numeri casuali. A causa di questo, le percentuali di ritorno delle slot differiscono.

Tuttavia, gli enti di regolamentazione del gioco d’azzardo hanno stabilito regole specifiche che gli operatori di casinò sul web e gli sviluppatori di giochi di casinò online sono tenuti a seguire. Le restrizioni sono imposte al fine di limitare la portata delle fermate di certe slot.

Slot online ad alta e bassa varianza

Il termine “varianza” è spesso usato in riferimento alle slot, ma i giocatori meno esperti potrebbero chiedersi cosa significa. Il termine è usato per indicare con quale frequenza e quanto possono vincere i giocatori su una data slot online durante la loro sessione di gioco.

Possiamo distinguere tra due categorie principali di slot – quelle con bassa varianza e quelle che hanno una varianza più alta. Se giochi alle slot a bassa varianza, noterai che queste pagano più frequentemente ma i premi sono di dimensioni modeste. Tali slot sono tipicamente chiamate “loose”. Le slot a bassa varianza sono più adatte ai giocatori che cercano di coprire i loro requisiti di scommessa dopo aver richiesto un determinato bonus del casinò. Le slot in questa categoria sono raccomandate ai giocatori con bankroll più modesti, poiché tali giochi non esauriranno il bankroll così rapidamente come le loro controparti ad alta varianza e permetteranno ai giocatori di massimizzare il loro tempo di gioco.

Se ti impegni a giocare alle slot con una varianza più alta, le tue possibilità di riscuotere un premio più grande o di ottenere un moltiplicatore lucrativo sono più concrete. Tuttavia, le vincite più piccole sulle slot ad alta varianza si verificano meno frequentemente. Per questo motivo, le slot ad alta varianza sono raccomandate ai giocatori che sono disposti a correre dei rischi e a quelli che hanno un bankroll più elevato.

I giocatori esperti di slot in genere scommettono importi più piccoli per giro sulle slot ad alta varianza e piazzano scommesse più grandi sulle slot a bassa varianza. Questo approccio è particolarmente appropriato perché permette ai giocatori di prolungare la loro sessione di gioco, ridurre al minimo il rischio e massimizzare il loro tempo di gioco.

Miti sulle slot smentiti dall’uso di RNG

Molti appassionati di slot cadono preda della cosiddetta Fallacia del Giocatore, credendo che il risultato dei giri precedenti influenzi quello dei giri che seguiranno. Questi giocatori spesso pensano che, se non hanno ottenuto una combinazione vincente negli ultimi otto o nove giri, al decimo dovranno per forza comparire sui rulli i simboli vincenti. Questo è uno dei più grandi miti riguardo alle slot ed è spesso accompagnato da scommesse più grandi. Eppure, non c’è assolutamente nessuna logica per sostenerlo perché il risultato di ogni giro è casuale e dipende esclusivamente dal RNG. Ogni giro è un evento completamente indipendente.

Un’altra idea sbagliata è che i giocatori di slot che scommettono usando crediti bonus o punti Comp avranno meno possibilità di ottenere una combinazione vincente. La “logica” dietro tali affermazioni è che gli operatori del casinò cercano di compensare i vantaggi e i bonus con cui premiano i loro clienti. Tuttavia, l’RNG non ha modo di sapere se il giocatore sta usando crediti bonus o il proprio denaro: si limita semplicemente a produrre sequenze di numeri per assicurare che il risultato sia casuale in ogni momento.

Alcuni giocatori suppongono che dovrebbero attenersi alla stessa slot perché, se vanno via dopo averla “nutrita” giocando con soldi veri, la prossima persona che si unisce al gioco raccoglierà vincite maggiori o addirittura se ne andrà con il “loro” jackpot. In realtà, non è possibile una cosa del genere. Che tu ci creda o no, quando esci dal gioco, l’RNG continua a determinare l’esito dei giri a caso e non “favorirà” un altro giocatore rispetto a te. Inoltre, l’RNG continua il suo lavoro anche quando non c’è nessuno a giocare a quella particolare slot.

Infine, ci sono giocatori che suppongono che nelle slot esistano strisce calde e fredde perché le vincite dei giochi sono cicliche. Tuttavia, questo è praticamente impossibile poiché gli RNG sono così efficienti nel garantire la casualità che, anche se fosse così, sarebbe impossibile per i giocatori individuare i cicli e usarli a loro vantaggio. Inoltre, non ci sono strisce calde e fredde, quando si tratta di slot. Se si verificano vittorie più frequenti su una data slot, questo serve semplicemente ad indicare che si sta giocando un gioco con una varianza più bassa.