Puntate esterne roulette

Le puntate esterne sono la seconda categoria di scommesse piazzabili nella roulette. Queste puntate si trovano all’esterno delle caselle con numeri. Le puntate esterne sono considerate il tipo di scommessa più basilare piazzabile nella roulette e pertanto, sono ideali per giocatori inesperti.

Queste puntate non vengono piazzate su numeri dato che sono basate su altre proprietà, come colore dei numeri, posizione nello schema, numeri pari o dispari e così via. Rispetto alle puntate interne, le puntate esterne sono meno rischiose. I giocatori hanno maggiori probabilità di vincita, ma i pagamento sono inferiori.

Sotto puoi trovare maggiori dettagli sui cinque tipi di puntate esterne.

I migliori casinò online
1
150% fino a €600 Bonus di benvenuto
2
125% fino a €500 Bonus di benvenuto
3
100% fino a €500 Bonus di benvenuto
4
50% fino a €100 Bonus di benvenuto

Rosso o nero

Rosso o nero è una puntata basata sul fatto che la pallina termini in un alloggiamento rosso o nero. Il numero nell’alloggiamento è irrilevante. Le puntate rosso o nero vengono piazzate nella casella che si trova sotto la seconda casella 12. Spesso la puntata rosso o nero è rappresentata da un diamante rosso e nero sullo schema, ma in alcuni tavoli è possibile trovare anche le parole “rosso” e “nero” scritte. Nella roulette francese questa puntata è indicata da “rouge ou noir”.

I giocatori possono posizionare le proprie chips su tutti i numeri neri o tutti i numeri rossi, tuttavia lo zero è escluso. Nel caso in cui esca lo zero, tutte le puntate rosso o nero perdono. Il pagamento della puntata rosso o nero è di 1 a 1.

Pari o dispari

La puntata pari o dispari è un’altra scommessa base ideale per giocatori inesperti. Le caselle pari o dispari si trovano su ciascuno lato della caselle rosso o nero. Nella roulette francese questo tipo di puntata è chiamata “pair ou impair”.

Il nome della puntata spiega anche il significato: i giocatori scommettono che la pallina termini su un tipo di numero scelto, pari o dispari. Dato che le probabilità di vincita o perdita sono uguali, questa puntata paga 1 a 1. Nel gioco della roulette, lo zero non è considerato un numero, motivo per cui le puntate pari e dispari perdono se esce lo zero.

Alto o basso

I numeri rossi e neri sulla ruota possono essere divisi in due categorie. I numeri dall’1 al 18 sono chiamati bassi, mentre quelli dal 19 al 36 sono chiamati alti. Lo zero non rientra in nessuna di queste due categorie. Piazzando una puntata alto o basso i giocatori scommettono che la pallina termini su uno dei numeri inclusi nel range scelto. Le caselle per questa puntata sono indicate come 1-18 e 19-36. Sulla roulette francese, questo tipo di puntata è chiamata passe and manque.

Le puntate alto o basso hanno un pagamento di 1 a 1: se un giocatore scommette €10 su basso ed esce il numero 6, otterrà la puntata iniziale più €10.

Colonna

I 36 numeri sullo schema possono essere divisi in tre colonne separate. Pertanto, la puntata su una colonna permette ai giocatori di coprire un’intera linea verticale, composta da 12 numeri, con una sola chip. Questo tipo di puntata viene piazzata in tre caselle, situate nel punto più lontano dello schema. Tutte le tre caselle sono etichettate “2-1”. La puntata colonna paga 2 a 1.

Dozzina

La puntata dozzina viene piazzata nella parte sinistra del campo numerato dello schema, nelle tre caselle contrassegnate con 1°, 2° e 3° dozzina. La 1° dozzina copre i numeri dall’1 al 12, la 2° dal 13 al 24 e la 3° dal 25 al 36. Quando un giocatore piazza le chip su una delle tre caselle, copre tutti i numeri nella dozzina. La dozzina paga 2 a 1.

Note aggiuntive sulle puntate esterne

Abbiamo già detto che le puntate pari perdono quando esce lo zero. È importante sottolineare che le regole del casinò relativamente allo zero variano a seconda di dove si gioca. Nella maggior parte dei casinò fisici negli Stati Uniti, le puntate pari perdono quando la pallina termina in uno dei due alloggiamenti dello zero, incrementando il vantaggio del casinò.

Invece, in molte roulette europee, viene applicata la regola En prison per le puntate pari. Se esce lo zero, le chips dei giocatori restano sullo schema. Se i giocatori vincono al giro successivo, ricevono i propri soldi indietro senza ottenere nessuna vincita. Nel caso in cui perdano, il casinò raccoglie le puntate.

La regola La Partage, applicata in molti casinò fisici in Europa, permette ai giocatori di ottenere metà delle puntate piazzate nel caso in cui la pallina termini nello zero. Devi tenere a mente che queste due regole vengono applicate principalmente in casinò fisici. Nella maggior parte dei giochi online, il giocatore perde le puntate pari se esce lo zero.

Un’altra cosa da prendere in considerazione quando si parla di puntate esterne è il limite minimo del tavolo. Molti casinò fisici non permettono ai giocatori di piazzare l’importo minimo su colonna, dozzina e puntate pari. In molti casi, i giocatori devono puntare almeno cinque volte il minimo. Nonostante ciò, questo non avviene nei giochi online dato che le varianti di roulette sul web permettono l’importo minimo su colonne, dozzine e puntate pari.