Disciplina durante il gioco d’azzardo

Se presti più attenzione alle librerie di gioco dei casinò fisici e virtuali, noterai che i giochi di roulette possono essere trovati in quasi tutti i casinò. Nonostante il valore di intrattenimento intrinseco del gioco, ciò che paralizza la maggior parte dei giocatori è che lottano per mantenere il controllo della loro sessione di scommesse alla roulette e molto spesso finiscono con un bankroll impoverito.

Molte persone condividono l’idea sbagliata comune che non si possano generare profitti sostanziali giocando alla roulette perché il gioco si basa soprattutto sul caso. Tuttavia, essere un giocatore di roulette di successo non va senza una buona conoscenza del gioco, che non è così impegnativo come potrebbe essere con altri giochi da casinò.

I migliori casinò online
1
100% fino a €1000 Bonus di benvenuto
2
50% fino a €100 Bonus di benvenuto + Exclusivo 5€ GRATIS!
3
125% fino a €500 Bonus di benvenuto
4
100% fino a €500 Bonus di benvenuto

In effetti, ottenere un profitto decente è raggiungibile, dato che gli appassionati di casinò riescono a rimanere disciplinati durante il tempo che trascorreranno al tavolo della roulette. Ci sono diversi aspetti dell’esercizio della disciplina mentre si scommette alla roulette, poiché ciò comporta un’adeguata gestione del bankroll, la pianificazione in anticipo e il rispetto dei propri obiettivi di vincita e dei limiti di perdita.

Naturalmente, non c’è alcuna garanzia che vincerai una somma di denaro che cambierà la vita al tavolo della roulette anche se sei eccezionalmente disciplinato. Tuttavia, la disciplina può aumentare sostanzialmente le tue possibilità di realizzare un profitto e aiutarti a ridurre al minimo le tue perdite.

Perché i giocatori hanno bisogno di disciplina?

Essere disciplinati è tra i tratti chiave di ogni giocatore di roulette di successo perché è proprio la disciplina che consente ai giocatori di gestire i propri fondi quando si siedono al tavolo. Quando si gioca alla roulette, le serie di perdite a volte possono durare piuttosto a lungo, ma non è escluso che possano verificarsi anche serie di vincite prolungate. Anche se non si sa quando finirà una serie, è fondamentale ricordare che non andrà avanti per sempre.

Non è raro che i giocatori di roulette sperimentino diverse scommesse perdenti consecutive. In tali casi, coloro che mancano di disciplina tendono a diventare emotivi, il che offusca il loro giudizio migliore. È tipico per questi giocatori aumentare incautamente le loro puntate nella speranza di riconquistare ciò che hanno già perso con una singola scommessa fortunata. Spesso finiscono per lasciare il tavolo con le tasche vuote.

La disciplina ha a che fare con l’autocontrollo e sapere quando abbandonare il gioco, indipendentemente dal fatto che tu sia in una corsa calda o sia entrato in una lunga serie di sconfitte. I principianti della roulette, che mancano di autocontrollo, di solito vanno oltre l’euforia quando realizzano un notevole profitto dopo una serie di vincite. Questo li fa diventare avidi e rimangono al tavolo fino a quando non restituiscono ciò che hanno già vinto. Il risultato è di nuovo lo stesso: lasciano il gioco a mani vuote.

Quindi, la disciplina consente ai giocatori di essere razionali mentre sono al tavolo e impedisce loro di prendere decisioni avventate e inseguire le proprie perdite. Pertanto, la disciplina consente ai giocatori di ridurre al minimo le perdite e, si spera, di generare un profitto maggiore alla fine della sessione di scommesse.

Distinzione tra disciplina e forza di volontà

A quanto pare, molti appassionati di gioco d’azzardo non riescono a fare una distinzione tra disciplina e forza di volontà e spesso si riferiscono a questi due termini poiché sono intercambiabili. Sebbene siano intervenuti quando si tratta di gioco d’azzardo, non si riferiscono a una stessa cosa.

Quando si tratta di disciplina, questo termine viene utilizzato per descrivere l’impegno a lungo termine delle persone a fare qualcosa e, nella maggior parte dei casi, ciò a cui aspirano è un miglioramento.

Un’altra cosa importante che vale la pena menzionare sulla disciplina è che per mantenerla, gli appassionati di casinò dovranno elaborare un qualche tipo di piano, vago o rigoroso, e mantenere la rotta. Questo spiega perché la disciplina è molto più legata alla mentalità a lungo termine dei giocatori.

È proprio qui che risiede la differenza più ovvia tra disciplina e forza di volontà, poiché quest’ultima riguarda l’impulso o la determinazione a fare qualcosa.

Inutile dire che la forza di volontà ha un’influenza significativa sui giocatori e sulle decisioni che prendono. Ancora più importante, una corretta gestione del bankroll non va senza forza di volontà, motivo per cui la maggior parte delle volte, gli appassionati di gioco d’azzardo che non sono così intenzionati hanno difficoltà a gestire correttamente i propri budget.

Accade spesso che tali giocatori di roulette finiscano per rischiare troppo dei loro fondi per le loro puntate, il che alla fine si traduce in un bankroll impoverito. Come spesso accade, tali giocatori sono anche inclini a scommettere alla roulette utilizzando fondi destinati ad altri scopi.

Non sorprende che tali fan della roulette sentano l’impulso di puntare a lungo termine, come nel caso delle scommesse piazzate su singoli numeri che comportano un rischio elevato. I risultati che un tale approccio produce sono raramente positivi per il semplice motivo che spesso i fan della roulette finiscono per non avere più fondi per continuare con la loro sessione di scommesse. In contrasto con loro, gli amanti della roulette che sono piuttosto volitivi sono inclini a prendere decisioni più sagge in termini di scommesse che faranno e spesso optano per tali che diano loro una possibilità molto più alta di segnare una vincita.

Un’altra cosa per cui i giocatori di roulette testardi e gli appassionati di gioco d’azzardo, in generale, sono identificati è che si prenderanno il loro tempo per aumentare le loro conoscenze sul gioco al fine di aumentare le loro possibilità di ottenere le vincite che stanno cercando. A volte, questo non è il caso di giocatori non così intenzionali in quanto si risparmieranno il fastidio di leggere le regole del gioco o i modi in cui possono migliorare i loro risultati.

Tutto ciò spiega perché la disciplina occupa una posizione più elevata della forza di volontà.

Disciplina e gestione del denaro

La disciplina e la corretta gestione del denaro vanno di pari passo non solo quando si tratta di roulette, ma quando si tratta di gioco d’azzardo in generale. Ci si aspetta che i giocatori decidano la dimensione del loro bankroll e stabiliscano un’unità di puntata di base prima di unirsi al tavolo della roulette. Sta ai giocatori decidere quanto sarà grande il loro bankroll. Tuttavia, si consiglia di mettere da parte una somma di denaro specifica per le spese del mese. Questa somma viene poi divisa per il numero di sessioni di scommesse al mese. Quindi, se ti senti a tuo agio a spendere €400 giocando alla roulette ogni mese e stai pianificando quattro sessioni di puntate, il tuo bankroll per ciascuna sarà di €100.

È di fondamentale importanza mantenere i fondi che hai stanziato per giocare alla roulette separati dai soldi che usi per le bollette, l’affitto, il cibo e così via. Ciò che rende riconoscibili i giocatori di roulette disciplinati è che non tentano mai di giocare al di sopra del loro bankroll predeterminato.

Decidere quale sarà la tua unità di scommessa di base è un’altra cosa cruciale. Dipende dalle dimensioni del tuo bankroll complessivo. I giocatori di roulette esperti raccomandano che la dimensione dell’unità di scommessa dovrebbe variare tra il 2% e il 5% della somma complessiva che hai messo da parte per la sessione di scommesse. Un giocatore disciplinato si atterrà alla sua unità di puntata di base iniziale e non alzerà mai la sua posta in folli tentativi di recuperare le perdite che ha subito in una brutta sessione.

Al fine di allungare il proprio bankroll per un periodo di tempo più lungo, i fan della roulette devono assicurarsi che la distanza tra il bankroll mensile e l’unità di scommessa di base su cui si sono stabiliti non sia così grande.

Oltre a questo, alcuni giocatori esperti preferiscono sfruttare uno dei sistemi di scommesse alla roulette disponibili. Se sei interessato all’idea di provare i sistemi di scommesse alla roulette, devi sapere che ti verrà presentata una vasta gamma di opzioni tra cui scegliere.

Tuttavia, tieni presente che l’utilizzo di un qualsiasi sistema di scommesse mentre scommetti alla roulette non ridurrà in alcun modo il margine della casa o influenzerà l’esito dei giri, ma attenersi a uno potrebbe aiutare la gestione del denaro dei giocatori, consentendo loro di sfruttare le serie di vincite, aiutarli a ridurre le perdite e, a volte, anche a generare profitti consistenti. In confronto, coloro che non hanno autocontrollo sono tentati di deviare dalla loro strategia di scommessa perché hanno la “presunzione” che una determinata scommessa li aiuterà a vincere alla grande. Sfortunatamente, il più delle volte, si sbagliano.

In effetti, molti amanti della roulette sono inclini a dare una possibilità ai sistemi di scommesse a causa del fatto che sono spesso considerati un modo infallibile per vincere. Tuttavia, la maggior parte dei giocatori esperti di roulette tenterà di convincerti a non implementare un sistema di scommesse mentre scommette sulla roulette poiché non fornisce i mezzi necessari per superare il vantaggio che il casinò ha costantemente e ha un impatto zero sulle possibilità di vincere, ma può avere un effetto eccezionalmente dannoso sul tuo bankroll.

Un’altra cosa che gli amanti della roulette possono fare per assicurarsi di gestire correttamente i propri fondi è utilizzare gli spread. Ciò significa che gli appassionati di gioco d’azzardo dovrebbero prendere una decisione sui limiti delle loro scommesse o, in altre parole, avranno semplicemente diverse dimensioni di scommessa tra cui scegliere.

Naturalmente, nella scelta di questi importi, gli appassionati di casinò dovrebbero essere guidati dagli obiettivi che si sono prefissati, dal loro bankroll, dall’esperienza e, soprattutto, dal loro stile di gioco.

Nel caso in cui tu voglia evitare rischi, dovresti considerare di optare per uno spread che varia tra 1 e 40 unità di puntata. Tuttavia, se sei un giocatore di roulette più audace, potresti essere più a tuo agio con una gamma di unità che varia tra 10 e 400.

Un’altra cosa che gli amanti della roulette possono fare per assicurarsi di gestire correttamente i propri fondi è utilizzare gli spread. Ciò significa che gli appassionati di gioco d’azzardo dovrebbero prendere una decisione sugli intervalli entro i quali saranno le loro scommesse o, in altre parole, avranno semplicemente diverse dimensioni di scommessa tra cui scegliere.

Disciplina quando si vince

Come accennato in precedenza, la disciplina è necessaria non solo quando si verifica una brutta sessione, ma anche quando si è in una serie di vincite. Essere disciplinati nei giorni fortunati ti aiuterà a sfruttare appieno le tue serie di vincite. Allo stesso tempo, ti proteggerà dalla possibilità di restituire ciò che hai già vinto.

Tutti i giocatori di roulette disciplinati si prefiggono obiettivi di vincita perché sapere quando fermarsi, anche quando stai vincendo, è molto importante. I giocatori esperti di roulette raccomandano che il proprio obiettivo di vincita dovrebbe essere intorno al 10% del bankroll complessivo per la sessione di scommesse. Pertanto, se ti siedi al tavolo della roulette con €200, devi essere pronto a partire non appena avrai accumulato un profitto netto di €20. Sarebbe una cifra realistica. Inoltre, imparare ad accettare piccoli ritorni fa parte dell’essere disciplinati. Una volta che avrai familiarizzato meglio con i dettagli del gioco della roulette, dovresti considerare di aumentare il tuo obiettivo di vincita al 20%, 25% o addirittura al 30% del tuo bankroll iniziale per la sessione.

Dopo aver raggiunto il tuo obiettivo predeterminato, devi dividere le tue vincite a metà. Metti da parte metà della vincita come garanzia e continua a giocare con l’eccedenza o la metà rimanente. Dimezzando la somma, hai la garanzia di ottenere un profitto per questa sessione di scommesse. Questo ti impedirà anche di restituire tutto ciò che hai vinto finora.

Alcuni giocatori di roulette esperti consigliano di applicare l’approccio “Up and Pull” (aumenta e ritira) quando raggiungi il tuo obiettivo di vincita. È così che funziona. Immagina di aver vinto €8 con una determinata scommessa. Ritiri il profitto di €8 e riduci l’importo della tua prossima scommessa a €5. Vinci al giro successivo, quindi aumenti la tua prossima puntata a €7 e ritiri un profitto di €3. Poi, scommetti altri 7€ e vinci di nuovo. Aumenti la tua prossima scommessa a €10 e ritiri un profitto di €4.

Ovviamente questo era solo un esempio, ma applicare questa strategia ti aiuterà a migliorare la tua serie di vincite. Stai aumentando le scommesse, ma ritiri sempre parte delle tue vincite, il che ti consentirà di ottenere un profitto per questo ciclo di scommesse anche se perdi nel giro successivo.

Disciplina quando si perde

Abbandonare il gioco quando stai vincendo è spesso più facile. Molti giocatori tendono a perdere il controllo ogni volta che sperimentano una lunga serie di perdite. Le conseguenze possono essere devastanti perchè spesso tali giocatori perdono il loro intero bankroll senza generare alcun profitto.

Ecco perché impostare un limite di perdita è altrettanto importante quanto determinare un obiettivo vincente. In altre parole, una volta che hai perso una certa somma di denaro, sei obbligato a smettere di giocare. C’è la possibilità di impostare limiti di perdita più piccoli del 20%, 30% o 40% del tuo bankroll iniziale per la sessione di scommesse, ma le tue perdite non dovrebbero in alcun modo superare il 50% della somma iniziale con cui ti sei unito al gioco.

Inoltre, è consigliabile terminare una sessione di scommesse se si verificano perdite consecutive sui primi quattro o cinque giri. I giocatori più avversi al rischio in genere si allontanano dal tavolo dopo i primi tre giri perdenti. La parte più difficile del gioco della roulette è imparare a uscire quando stai perdendo.

Tuttavia, è importante smettere quando ti capita che le cose non vadano come volevi perché non c’è alcuna garanzia che la tua fortuna cambierà se continui a giocare. Questo è il motivo per cui dovresti andartene non appena hai raggiunto il limite di perdita perché questo ti impedirà di esaurire l’intero bankroll.

In questa nota, è anche importante ricordare che non dovresti mai giocare fino all’ultimo paio di fiches che ti rimangono. Rispetta il limite di perdita che ti sei prefissato ed esci dal gioco non appena lo raggiungi. Non c’è alcuna garanzia che entrerai in una serie di vincite con le tue ultime fiches, e invece, avrai maggiori probabilità di finire con un bankroll esaurito.

Valgono la pena i punti comp del casinò?

Gli appassionati di gioco d’azzardo che sono particolarmente interessati a scommettere alla roulette e sono alla ricerca di un modo per trascorrere più tempo a giocare potrebbero vincere punti comp del casinò durante il loro percorso. Ciò che è fondamentale ricordare è che il più delle volte ti verrà richiesto di trascorrere almeno quattro ore nei locali del casinò per beneficiare di questi vantaggi. Naturalmente, ai giocatori viene data la libertà di trascorrere tutto il tempo che preferiscono nei casinò, ma ciò di cui dovrebbero essere consapevoli è che più lunga è la loro sessione di scommesse, più è probabile che esauriranno il loro bankroll.

Questo suona vero, soprattutto quando si tratta di roulette perché si colloca tra i giochi da casinò con aspettative negative. Ciò significa che perdere a lungo termine è inevitabile, non importa quanto vasta sia la tua esperienza.

Quello che i giocatori spesso dimenticano è che non esiste un gioco da casinò che non favorisca il banco, e la roulette non fa eccezione a questa regola. Come forse già saprai, il valore atteso dei giochi da casinò coincide con il valore del margine della casa, e l’unica differenza, tuttavia, è che viene espresso utilizzando un segno negativo.

In altre parole, con le varianti di roulette a singolo zero, il valore atteso è -2,70%, mentre con le varianti che seguono le regole americane, è -5,26%. Quando vengono messe in atto le regole La Partage o En Prison, il valore atteso della roulette diventa -1,35%.

La maggior parte delle volte, agli esperti di roulette verrà offerto il 30% dell’importo che hanno scommesso sotto forma di punti comp. Tuttavia, alcuni operatori di casinò sono un po’ più generosi e hanno introdotto un rimborso del 50%. Tuttavia, ricevere questi vantaggi può rivelarsi piuttosto costoso.

Gli elementi che vengono presi in considerazione durante la stima del numero di punti comp che i giocatori riceveranno includono il numero di ore trascorse dai giocatori al tavolo della roulette, il vantaggio del banco, il numero di puntate effettuate all’ora e l’importo medio delle puntate, tra gli altri.

Ciò che i fan della roulette dovrebbero ricordare è che non importa quanto allettanti possano sembrare tali offerte speciali, non riceveranno indietro tutti i soldi che hanno scommesso. Tuttavia, i punti comp possono aiutare i giocatori a ridurre le loro perdite almeno in una certa misura.

Conclusione

Forzarti ad aderire alle regole sopra elencate sarà sicuramente difficile all’inizio, ma se lo fai, sarai sulla buona strada per diventare un giocatore di roulette di successo. La disciplina è difficile da acquisire e altrettanto difficile da mantenere. Ma è proprio la disciplina che si traduce in risultati migliori al tavolo della roulette in quanto ottimizza la gestione del denaro, riduce le perdite e talvolta ti aiuta persino a generare profitti consistenti.