Ritorno sull’investimento e ritorno al giocatore

Grazie al rapido progresso tecnologico degli ultimi due decenni, i giocatori di casinò non sono più obbligati a visitare i luoghi di gioco fisici per godersi i loro giochi preferiti. Non importa quali siano le loro preferenze per i giochi, gli appassionati di casinò avranno l’imbarazzo della scelta a causa dell’opulenza di titoli a cui possono accedere senza problemi tramite il loro smartphone o il loro computer.

Anche la roulette non è diversa, poiché gli amanti del gioco da tavolo potrebbero avere difficoltà a scegliere una variante con cui divertirsi. Questo è prevedibile poiché gli sviluppatori di software fanno del loro meglio per creare varianti della roulette che surclassano quelle introdotte dai loro rivali.

Inoltre, i fan di questo gioco d’azzardo sono in grado di piazzare le loro scommesse comodamente da casa, poiché tutti i rispettabili operatori di casinò online hanno aggiunto autentiche varianti della roulette ai loro cataloghi di gioco.

I migliori casinò online
1
50% fino a €100 Bonus di benvenuto + Exclusivo 5€ GRATIS!
2
125% fino a €500 Bonus di benvenuto
3
100% fino a €500 Bonus di benvenuto
4
50% fino a €100 Bonus di benvenuto

Tuttavia, se sei nuovo al gioco, sarebbe meglio se acquisisci familiarità non solo con le sue regole, ma anche con altri dettagli chiave che non sono così importanti come il ritorno sull’investimento (ROI) nella roulette e con il ritorno al giocatore medio in percentuale (RTP) offerto dalla variazione specifica.

Ritorno sull’investimento nella roulette

Anche se con la maggior parte dei giochi da casinò la pratica ci rende perfetti, questo non si applica al gioco della roulette perché non importa quanto sia solida la tua conoscenza del gioco, le tue possibilità di vincita saranno invariabilmente le stesse e puoi affidarti solo alla fortuna per vincere.

Ovviamente, per migliorare le loro prestazioni, gli appassionati di gioco d’azzardo dovrebbero avere una comprensione adeguata dei diversi tipi di scommessa, delle loro probabilità di vincita e dei guadagni che possono potenzialmente raccogliere.

Il ritorno sull’investimento, o dall’inglese ROI, è una componente essenziale, che i giocatori di roulette devono considerare prima di unirsi al gioco poiché ha anche a che fare con la gestione del proprio bankroll. In generale, il ROI riflette la percentuale in base alla quale i giocatori hanno diminuito o aumentato il proprio bankroll complessivo alla fine di un determinato periodo di tempo.

In altre parole, il ROI rappresenterà l’importo totale che gli esperti di roulette hanno scommesso o vinto quando si tratta del budget che hanno dedicato a quella sessione di scommesse. Pertanto, questo valore verrà impiegato in modo da indicare quale importo i fan accaniti del casinò dovrebbero anticipare di raccogliere in cambio dell’importo totale puntato.

In pratica, il Ritorno sull’investimento aiuta gli esperti di roulette a valutare il profitto che sono riusciti ad accumulare durante la loro sessione di scommesse e, nella maggior parte delle occasioni, il suo valore è espresso tramite percentuali.

Calcolare il ROI per la tua sessione di puntate alla roulette è eccezionalmente semplice in quanto devi solo dividere il guadagno che hai ottenuto per l’importo totale che hai puntato durante la specifica sessione di puntata. Una volta ottenute le cifre, è necessario moltiplicarle per 100 in modo da convertirle in percentuali.

Ad esempio, se ti sei unito al gioco con un bankroll iniziale di €200 e sei riuscito a generare un profitto netto di €40 alla fine della sessione di scommesse, questo significherebbe che il tuo ROI è pari al 20% o la percentuale di cui hai aumentato il tuo bankroll iniziale. Come puoi vedere, in questo caso, il tuo ROI è positivo.

Ciò che queste cifre impongono è che per ogni €1 che il giocatore d’azzardo ha messo in gioco, il ritorno che dovrebbe aspettarsi di raccogliere sarà del 20% o solo 20 centesimi.

Nei giorni cattivi, il ritorno sull’investimento dei giocatori può essere negativo. Ad esempio, se inizi con un bankroll iniziale di €100 e finisci con €30, il tuo ROI sarà -70. Ecco come funziona il calcolo – (€30 – €100) / €100 = – 0,7 x 100 = – 70%. Un ROI negativo dovrebbe servire come indicatore per regolare il valore delle tue unità di scommessa per la prossima sessione di scommesse. Tenere traccia del tuo ROI è essenziale in quanto ti aiuterà a determinare se dovresti investire più o meno denaro durante la tua prossima sessione di scommesse.

Gli esperti di roulette raccomandano ai giocatori meno esperti di limitare il loro ritorno sull’investimento finale al 15% o 20% del loro bankroll iniziale.

Ciò di cui gli amanti della roulette dovrebbero essere consapevoli è che per capire se il ROI è buono o meno, dovrebbero prestare maggiore attenzione all’intervallo di tempo che hanno preso in considerazione. Ciò significa che i valori sopra menzionati diminuiranno drasticamente se gli appassionati di gioco prendono in considerazione centinaia di scommesse.

Il valore atteso delle scommesse alla roulette

Il valore atteso ha anche un ruolo chiave quando si tratta di gioco d’azzardo perché viene utilizzato per descrivere la ripetizione media di qualcosa su un periodo di tempo più lungo, motivo per cui viene spesso chiamato semplicemente aspettativa.

Qualcosa che dovrebbe essere tenuto a mente riguardo al valore atteso è che non è impiegato in modo da indicare quale importo i fan accaniti del casinò possono potenzialmente vincere o perdere dopo aver piazzato una scommessa specifica.

Per capire quale sia il valore atteso o l’aspettativa media, come è anche noto, i componenti che gli appassionati di casinò devono prendere in considerazione includono i pagamenti forniti dal tipo di scommessa specifico, insieme alle probabilità di vincita.

Qualcosa che dovremmo chiarire è che l’importo che gli amanti della roulette dovrebbero aspettarsi di vincere o che potrebbero perdere sarà espresso utilizzando percentuali e, come abbiamo già detto, ha una relazione con l’importo scommesso entro i tempi preferiti.

Un’altra cosa che vale la pena ricordare è che per un periodo di tempo prolungato intendiamo che devono aver luogo migliaia di giri della ruota della roulette. Questo perché maggiore è il numero di prove incluse, maggiore è la probabilità di prevedere con precisione il valore atteso.

Come potrebbero aspettarsi gli esperti di roulette, la previsione teorica dei risultati non può essere priva di errori per il semplice motivo che i risultati effettivi potrebbero spesso deviare da quanto inizialmente previsto.

Molto probabilmente, sei già consapevole del fatto che, a seconda della variante della roulette in cui hai scelto di divertirti, il margine della casa sarà del 2,7% o del 5,26%. In alcuni casi, il vantaggio del banco arriva all’1,36%, ma questo è possibile solo se si applica la regola En Prison o La Partage.

Non dobbiamo dimenticare di menzionare che il tipo di scommessa meno favorevole che i giocatori di roulette possono scegliere è la scommessa del Basket. È disponibile esclusivamente nelle varianti di roulette in stile americano, e il motivo per cui dovrebbe essere evitato è che garantisce alla casa un vantaggio del 7,9%.

Come forse saprai o meno, il vantaggio del banco in tutti i giochi da casinò, inclusa la roulette, e il valore atteso sono uguali. L’unica dissomiglianza tra loro deriva dal fatto che il valore atteso ha un segno negativo davanti a sé.

Per stimare il valore atteso dei diversi tipi di puntate che possono essere piazzate durante le puntate alla roulette, i giocatori devono tenere in considerazione le loro possibilità di vincita e di perdita, l’importo che stanno per puntare e il loro potenziale profitto.

Ecco come appare l’equazione: (probabilità di vincere x profitto) – (probabilità di perdere x importo puntato) / importo puntato. Come puoi vedere, non importa se sei più audace in termini di importi puntati o sei piuttosto avverso al rischio, il valore atteso sarà invariabilmente una frazione delle tue puntate.

Per semplicità, supponiamo che l’importo che desideri puntare sia solo un’unità di puntata. In questo caso, i giocatori saranno in grado di stimare il valore atteso utilizzando la seguente formula: probabilità di vincere x profitto – la probabilità di perdere.

Ora facciamo un esempio per assicurarci che le cose vadano a posto. Come forse già saprai, le puntate della Dozzina nella roulette coprono 12 numeri, il che significa che la probabilità di vincere sarà 12/37 quando si tratta di giochi di roulette in stile europeo. Quando si tratta della probabilità di perdere, sarà 25/37 semplicemente perché ci sono 25 numeri la cui comparsa ti farà perdere l’importo puntato.

Quindi, il valore atteso delle puntate della Dozzina nella roulette dovrebbe essere stimato nel modo seguente: (12/37) x 2 – (25/37). Quindi, otterremo -2,70%, il che significa che quando gli appassionati di gioco trascorrono più tempo al tavolo della roulette e optano costantemente per le scommesse della Dozzina, dovrebbero essere pronti a separarsi con circa il 2,70% del denaro che scommetteranno.

Percentuale di ritorno al giocatore nella roulette

Il termine ritorno al giocatore, o dall’inglese RTP, viene utilizzato per descrivere la percentuale di pagamento teorica del gioco o quanto del denaro che hai scommesso verrà rimborsato nel tempo. Ad esempio, se un determinato gioco ha un RTP del 95%, ciò significherebbe che i giocatori possono aspettarsi di ricevere €95 di vincite su ogni €100 che hanno messo in gioco. Più alto è l’RTP del gioco, più a lungo durerà il tuo bankroll, o almeno in teoria.

Per capire quale sia l’RTP della variante della roulette che stanno per iniziare a giocare, gli appassionati di gioco d’azzardo dovranno eliminare il valore del margine della casa dal 100%. Tuttavia, i giocatori dovrebbero tenere a mente che possono stimare l’RTP dei giochi da casinò nel modo sopra menzionato solo se l’uso delle strategie di scommessa è di scarsa utilità quando si tratta di ridurre il margine del banco. Questo è esattamente il caso di giochi come roulette e craps.

Se presumiamo che tu abbia scelto di optare costantemente per puntate del Numero Pieno di €1 su 5, e la variante della roulette scelta segue le regole americane, ciò significa che il margine della casa sarà del 5,26%, mentre l’RTP del gioco sarà di circa il 94,74%. Finché hai deciso di piazzare un totale di 1.000.000 di tali scommesse, ciò significa che in teoria dovresti essere rimborsato €947.400.

Nella roulette le scommesse che vengono piazzate su singoli numeri non risultano vincenti tanto spesso, poiché le probabilità che ciò accada sono solo 1 su 38, questo dovrebbe spiegare perché le vincite teoriche e reali degli appassionati di gioco d’azzardo non coincidono.

Ciò significa che più un evento particolare è raro, come nel caso del verificarsi di singoli numeri, più tempo i giocatori dovranno dedicare a scommetterci prima di vedere convergere le loro vincite reali e teoriche.
Tuttavia, con i giochi in cui nessuna strategia può aiutarti a migliorare le tue possibilità di vincita e la frequenza dei colpi è nella parte superiore dello spettro, l’RTP effettivo e teorico sarà quasi lo stesso.

Quando si tratta di giochi da casinò in cui è possibile applicare strategie, gli appassionati di gioco d’azzardo saranno inclini a commettere errori di tanto in tanto, motivo per cui il vantaggio del casinò sarà leggermente inferiore al 100%.

Tuttavia, i giocatori devono prendere in considerazione due cose. Prima di tutto, non importa quanto sia accurato l’RTP di una data variazione della roulette, esso rappresenta il rendimento medio di molti giri per periodi di tempo prolungati. Se la tua sessione di scommesse è piuttosto breve, il tuo RTP effettivo può differire in modo significativo dalle statistiche pubblicate dal tuo operatore di casinò online. Ad esempio, il margine della casa nella roulette europea è del 2,70%, ma ciò non significa necessariamente che vincerai €97,30 su ogni €100 che scommetti. Puoi raggiungere il ritorno teorico del giocatore solo nel corso di centinaia di giri.

Pertanto, più giri della ruota avvengono, più accurate saranno le informazioni sull’effettivo ritorno della variante della roulette.

Un’altra cosa da considerare è che l’RTP non funziona come indicatore di quanto spesso vincerai alla roulette (o a qualsiasi altro gioco). L’RTP pubblicato da un determinato casinò online è lo stesso per tutti i tipi di scommesse che puoi piazzare alla roulette. Ma se un giocatore piazza solo scommesse alla pari come Rosso/Nero o Pari/Dispari, sicuramente raccoglierà vincite più spesso rispetto a un giocatore che scommette su numeri singoli.

Qualcosa di essenziale che gli esperti di roulette devono sapere sull’RTP dei giochi e sul vantaggio del banco è che sono strettamente legati e sono spesso descritti come le due facce della stessa medaglia. Idealmente, una variante della roulette con un RTP del 100% significherà che la casa non avrà il sopravvento sui giocatori. Inutile dire che non ci sono giochi da casinò in cui la bilancia non pende a favore della casa.

Quindi, in parole povere, il margine del banco è progettato in modo da garantire che il banco sia invariabilmente il vincitore.

La maggior parte dei casinò online rispettabili tende a rilasciare rapporti sull’RTP dei giochi che offrono, quindi se vuoi controllare le prestazioni della variante della roulette scelta prima di iniziare a scommetterci, questa può essere la strada da percorrere.

Ritorno al giocatore della roulette americana

Dopo aver preso in considerazione i fattori di cui sopra, possiamo procedere a spiegare qual è il ritorno al giocatore medio nella roulette americana e come viene calcolato. Come abbiamo già notato, il ritorno medio per il giocatore è strettamente correlato al vantaggio del banco per il gioco.

Secondo le regole della roulette americana, il giocatore perde ogni volta che la pallina finisce in una casella zero. Ma poiché c’è un’ulteriore tasca del doppio zero sulle ruote americane, il margine della casa per questa variazione è più alto e si attesta al 5,26%. Da ciò ne consegue che in media la casa riesce a trattenere €5,26 per ogni €100 di scommessa che fai alla roulette americana. L’RTP può essere espresso nel seguente modo: 100 – 5,26 = 94,74. Quindi, il rendimento medio del giocatore nella roulette americana è pari al 94,74%.

Margine della casa e ritorno al giocatore della roulette americana
Tipo di puntata Pagamento Probabilità Margine della casa RTP
Numero Pieno 35/1 2.63% 5.26% 94.74%
Cavallo 17/1 5.26% 5.26% 94.74%
Terzina 11/1 7.89% 5.26% 94.74%
Carrè 8/1 10.53% 5.26% 94.74%
Cinque numeri 6/1 13.16% 7.89% 92.11%
Sestina 5/1 15.79% 5.26% 94.74%
Colonna 2/1 31.58% 5.26% 94.74%
Dozzina 2/1 31.58% 5.26% 94.74%
Rosso / Nero 1/1 46.37% 5.26% 94.74%
Dispari / Pari 1/1 46.37% 5.26% 94.74%
Alto / Basso 1/1 46.37% 5.26% 94.74%

Ritorno al giocatore della roulette europea

Come sappiamo, la ruota della roulette europea contiene solo una casella zero, che dimezza il margine della casa al 2,70%. Per calcolare l’RTP per questa variante del gioco, dobbiamo semplicemente sottrarre il margine della casa da 100. In questo modo, otterremo un rendimento teorico per il giocatore del 97,30%. Ciò significa che per ogni €100 che scommetti alla roulette europea, puoi potenzialmente recuperare €97,30.

Margine della casa e ritorno al giocatore della roulette europea
Tipo di puntata Pagamento Probabilità Margine della casa RTP
Numero pieno 35/1 2.70% 2.70% 97.30%
Cavallo 17/1 5.41% 2.70% 97.30%
Terzina 11/1 8.11% 2.70% 97.30%
Carrè 8/1 10.81% 2.70% 97.30%
Sestina 5/1 16.2% 2.70% 97.30%
Colonna 2/1 32.4% 2.70% 97.30%
Dozzina 2/1 32.4% 2.70% 97.30%
Rosso / Nero 1/1 48.64% 2.70% 97.30%
Dispari / Pari 1/1 48.64% 2.70% 97.30%
Alto / Basso 1/1 48.64% 2.70% 97.30%
Margine della casa e ritoro al giocatore della roulette francese *
Tipo di puntata Pagamento Probabilità Margine della casa RTP
Numero pieno 35/1 2.70% 2.70% 97.30%
Cavallo 17/1 5.41% 2.70% 97.30%
Terzina 11/1 8.11% 2.70% 97.30%
Trio (0,1,2 / 0,2,3) 11/1 8.11% 2.70% 97.30%
Quattro numeri (0,1,2,3) 8/1 10.81% 2.70% 97.30%
Carrè 8/1 10.81% 2.70% 97.30%
Sestina 5/1 16.2% 2.70% 97.30%
Colonna 2/1 32.4% 2.70% 97.30%
Dozzina (P12, M12, D12) 2/1 32.4% 2.70% 97.30%
Rosso / Nero 1/1 48.64% 2.70% 97.30%
Impair (Dispari) / Pair (Pari) 1/1 48.64% 2.70% 97.30%
Manque (Basso) / Passe (Alto) 1/1 48.64% 2.70% 97.30%

* Anche la roulette francese si gioca su una ruota con un solo zero, ma a causa della regola di La Partage, i giocatori possono mantenere metà delle loro puntate ogni volta che la pallina finisce nella casella dello zero. Ciò riduce ulteriormente il vantaggio del banco all’1,35%, il che significa che l’RTP teorico nella roulette francese è pari al 98,65%. Questo è molto al di sopra del rendimento che può offrire la variante americana del gioco.