Roulette americana

La roulette americana è una delle varianti più popolari del classico gioco di fortuna, insieme alla roulette europea. È utilizzata in tutto il mondo. Questa variante americana segue le stesse regole della versione europea, con delle piccole differenze.

A seguito di popolarità immensa tra i giocatori americani, tutti i casinò online rinomati del settore hanno incluso la roulette americana nella loro raccolta di giochi. Leggi per scoprire maggiori informazioni sulla roulette americana come schema del tavolo, margine del banco e tipi di puntate piazzabili.

I migliori casinò online
1
150% fino a €600 Bonus di benvenuto
2
125% fino a €500 Bonus di benvenuto
3
100% fino a €500 Bonus di benvenuto
4
50% fino a €100 Bonus di benvenuto

Ruota e schema del tavolo della roulette americana

La differenza principale tra roulette americana ed europea è relativa al numero di alloggiamenti sulla ruota. Mentre la roulette europea include solo 37 alloggiamenti con uno 0, questo è diverso nella roulette americana dove la ruota ha un totale di 38 alloggiamenti. I numeri dall’1 al 36 sono colorati in nero e rosso, mentre i due alloggiamenti per gli zeri, 0 e 00, sono colorati in verde.

I numeri sono disposti in modo casuale tra ruota e schema del tavolo. I numeri si alternano in modo che un nero sia sempre opposto a un rosso. Ogni numero rosso è seguito da un numero nero. Il doppio zero è posizionato tra due numeri rossi, mentre lo zero singolo si trova tra due numeri neri.

Dopo un’esaminazione attenta della ruota, i giocatori potrebbero avere l’impressione che è presente una media leggermente superiore di numeri rossi che circondano il doppio zero rispetto a una media maggiore di numeri neri che circondano lo zero. Questa differenza, tuttavia, è irrilevante. Inoltre, sugli alloggiamenti si alternano coppie di numeri pari e coppie di numeri dispari.

Per quanto riguarda lo schema del tavolo, l’unica differenza tra variante americana ed europea del gioco è che in quella americana è presente una casella di puntata aggiuntiva per il doppio zero. Le puntate francesi come orphelins (orfanelli) e voisin du zero (vicini allo zero) non sono consentite, dato che non è presente una sezione sullo schema per queste scommesse speciali.

Margine del banco nella roulette americana

Molti giocatori di esperienza evitano la variante americana del gioco perché il casinò ha un vantaggio superiore grazie alla presenza del doppio zero. Nella roulette europea, il margine del banco è di 2,70%. Questo margine può essere ridotto nel caso in cui si applichi la regola La Partage. Questa regola impone che nel caso in cui la pallina termini sullo zero, i giocatori ricevano indietro metà delle loro puntate pari piazzate. Pertanto, il margine del banco scende a 1,35%.

Non serve dire che questo non accade nella roulette americana con doppio zero. Innanzitutto, non viene applicata la regola La Partage e le probabilità che la pallina termina su uno zero sono maggiori a causa della presenza del doppio zero. Nello specifico, l’alloggiamento per lo zero aggiuntivo porta il margine del banco a 5,26% nella roulette americana. Se la pallina termina in uno dei due alloggiamenti per lo zero, tutte le puntate pari perdono, a svantaggio, ovviamente, per i giocatori. Inoltre, se piazzi una puntata chiamata cinque numeri, specifica della variante americana del gioco, il margine del banco sale a 7,89%.

Margine del banco nella Roulette Americana
Tipo di puntata Pagamento puntata Probabilità puntata Margine del banco
Numero singolo 35/1 2.63% 5.26%
Coppia 17/1 5.26% 5.26%
Terzina 11/1 7.89% 5.26%
Quartina 8/1 10.53% 5.26%
Cinque numeri 6/1 13.16% 7.89%
Sestina 5/1 15.79% 5.26%
Colonna 2/1 31.58% 5.26%
Dozzina 2/1 31.58% 5.26%
Rosso / Nero 1/1 46.37% 5.26%
Pari / Dispari 1/1 46.37% 5.26%
Alto / Basso 1/1 46.37% 5.26%

Tipi di puntate nella roulette americana

I tipi di puntate piazzabili nella roulette americana sono essenzialmente gli stessi, ad eccezione delle puntate francesi menzionate sopra: orphelins (orfanelli), voisins du zero (vicini allo zero) e tiers du cylindre (serie 5/8). Le puntate possono essere suddivise in due categorie: interne ed esterne. La puntata cinque numeri è presente solo nella variante americana e non è accettata in roulette europea e francese.

Puntate esterne

Le puntate esterne sono popolari tra i giocatori inesperti dato che le probabilità di vincita sono maggiori. I giocatori possono puntare su rosso/nero, caso in cui scommettono che il numero successivo sia del colore scelto.

Un’altra opzione popolare è pari/dispari, in cui i giocatori scommettono che la pallina termini su un numero pari o dispari.

È possibile puntare anche su alto/basso: in questo caso scommetti che il numero uscito si trovi in un range specifico. Nella roulette, i numeri dall’1 al 18 sono detti “bassi”, mentre quelli dal 19 al 36 sono detti “alti”.

Queste tre puntate esterne sono spesso chiamate puntate pari perché pagano 1 a 1.

Dato che i 36 numeri sul tavolo possono essere divisi in tre dozzine (dall’1 al 12, dal 13 al 24 e dal 25 al 36), i giocatori possono puntare su una dozzina a scelta. La dozzina paga 2 a 1.

Un’altra puntata è detta colonna, ideale per coloro che vogliono giocare sicuro. Copre un’intera colonna di numeri, piazzabile in una delle tre caselle “2-1” sullo schema. La colonna paga 2 a 1.

Puntate interne

Le puntate interne sono più popolari tra giocatori esperti perché più rischiose. Una di queste è la puntata su numero singolo dove i giocatori scommettono su un solo numero. Se esce il numero scelto, si riceve un pagamento di 35 a 1.

La coppia consente ai giocatori di puntare su due numeri posizionati l’uno accanto all’altro sullo schema del tavolo. Solitamente le chips devono essere posizionate sulla linea che separa i due numeri. Se la pallina termina su uno dei due numeri si riceve un pagamento di 17 a 1.

La terzina coinvolge tre numeri consecutivi posizionati su una riga dello schema, per esempio i numeri 7, 8 e 9. Le chips per questo tipo di puntata vengono posizionate fuori dalla riga su cui il giocatore desidera scommettere. Se esce uno dei tre numeri, si riceve un pagamento di 11 a 1.

Ancora, è possibile puntare anche su una quartina, la quale indica un gruppo di quattro numeri, come 16, 17, 19 e 20. Le chips vengono posizionate all’intersezione della linee verticali e orizzontali del gruppo dei quattro numeri. Il pagamento è di 8 a 1.

La sestina consente ai giocatori di puntare su sei numeri, su due righe adiacenti. Un esempio è 4, 5, 6, 7, 8, e 9. Per puntare su una sestina devi posizionare le chips nella linea esterna alle due righe. Nel caso in cui esca uno dei sei numeri, il pagamento è di 6 a 1.

Esiste un altro tipo di puntata interna esclusiva della roulette americana detta cinque numeri. Questa puntata copre 0, 00, 1, 2 e 3, e viene piazzata nell’intersezione dei numeri 0 e 1 e 00 e 3. Nonostante ciò, è importante sottolineare che è consigliabile evitare questa puntata perché ha un margine del banco di 7,89%. La puntata cinque numeri non è da confondere con la puntata quattro numeri della roulette europea, dove la quota di vincita è buona.

Perché è meglio evitare la puntata cinque numeri? La risposta è semplice: la probabilità di vincere questa scommessa è di 5 a 38 o 13,2%, ma se uno dei cinque numeri esce, ricevi un pagamento di solo 6 a 1.