Regole del blackjack

A causa della popolarità del Blackjack, molte persone hanno visto qualcuno che giocava al gioco almeno una volta nella vita, magari in un film. Tuttavia in TV sembra tutto molto facile e il Blackjack sembra essere un semplice gioco di carte con alcune regole di base. Questo è il motivo per cui così tanti giocatori finiscono per essere troppo fiduciosi delle proprie capacità e spesso perdono una notevole quantità di denaro quando vanno in un casinò. Inoltre, i giocatori d’azzardo professionisti riescono sempre a individuare chi sono i principianti, prima ancora di iniziare a giocare. Questo perchè le loro scelte e i comportamenti dicono già tutto. Vale la pena ricordare che per essere vincenti, bisogna essere ben preparati e conoscere le regole a memoria.

I migliori casinò online
1
150% fino a €600 Bonus di benvenuto
2
125% fino a €500 Bonus di benvenuto
3
100% fino a €500 Bonus di benvenuto
4
50% fino a €100 Bonus di benvenuto

Regole di Base del Blackjack

Come già accennato, le regole di base del gioco non sono così difficili da capire e questo è il motivo per cui così tante persone credono di avere buone possibilità di vincere. Per vincere, i giocatori devono raggiungere un punteggio finale di ventuno senza superarlo. I giocatori competono contro il banco: per vincere dovranno avere una mano di un valore superiore a quella del banco.

Se la mano del banco è più vicina a ventuno o se i giocatori superano questo numero, avranno “sballato” o, in altre parole, avranno perso il round. Tuttavia, molti casinò offrono molte opzioni aggiuntive per continuare il gioco e renderlo più eccitante e allettante. Ad esempio, quando i giocatori riescono a fare Blackjack, ricevono un bonus che può variare a seconda del casinò. Il Blackjack avviene quando i giocatori hanno due carte in mano: un asso e una del valore di dieci punti.

Valore delle Carte

A questo punto bisogna parlare del valore delle carte. Non c’è nulla di complicato nel sistema delle carte ed esso può essere definito come piuttosto semplice. L’asso è la carta più potente del mazzo in quanto può essere contata come uno o undici ed è interamente responsabilità dei giocatori decidere ciò. La regina, il re e il jack valgono dieci punti e il resto delle carte viene contato con il valore numerico scritto su di esse.

Quindi, quando i giocatori hanno una carta scoperta e un asso in mano, dovrebbero contarlo come un undici in modo da raggiungere esattamente ventuno, che è Blackjack. Di solito, vengono pagati tanto quanto hanno scommesso, ad eccezione dei casi in cui ottengono il Blackjack che ha un pagamento di 3/2. Vale la pena ricordare che il pagamento può variare, a seconda del casinò e della variante del gioco, motivo per cui è sempre meglio controllare in anticipo.

Glossario delle mosse del Blackjack

Oltre alle regole del gioco stesso, ci sono anche alcune regole comportamentali che indicano come i giocatori dovrebbero agire durante il gioco. Ad esempio, non è consigliabile parlare al tavolo e per indicare la loro prossima mossa, dovrebbero usare gesti particolari. Prima di spiegarli in dettaglio, tuttavia, ci sono alcuni termini usati nel gioco che ogni giocatore dovrebbe conoscere.

Nel Blackjack, i giocatori fanno un “hit” quando chiedono una carta in più e “stand” quando vorrebbero terminare il loro turno mantenendo le carte che hanno. ‘Split’ o dividi/separa avviene quando si hanno due carte dello stesso valore e quindi si possono separate per creare due mani indipendenti e raddoppiare (double) piazzando una doppia scommessa, viene presa un’altra carta e si termina il turno. I giocatori che si rendono conto durante il gioco che stanno per perdere possono “arrendersi”, il che significa che rinunceranno a metà della loro scommessa e si ritireranno dal gioco. Vale la pena notare che alcuni casinò non consentono questa mossa in quanto può essere molto utile in determinate situazioni.

Dato che questo è solo il lato teorico delle regole del gioco, il nostro prossimo passo sarà quello di chiarire come vengono effettivamente applicate nel gioco. Per fare un “hit” (chiedere una carta), i giocatori devono toccare il tavolo usando le dita. Per fare “stand” (Stare) – dovranno muovere la mano sopra alle carte. Possono fare uno “split” (dividere/separare la mano) mettendo una fiche accanto alla loro scommessa iniziale o fare “double” (raddoppiare) disponendo un’altra puntata.

Inoltre, è essenziale sapere che durante il periodo in cui la scommessa è già stata effettuata ma si è ancora in attesa di essere pagati, le chip non devono essere toccate in alcun modo. Un’altra cosa molto importante è che i giocatori dovrebbero astenersi dall’aumentare la loro scommessa se stanno perdendo in quanto ciò contribuirà a perdere ancora più denaro a lungo termine.

Strategie del Blackjack

Ora che le regole e le mosse di base del gioco sono state chiarite, diamo un’occhiata alle possibili opzioni che i giocatori hanno per ottenere la vittoria desiderata. Il Blackjack è un gioco di carte e come tale segue un modello particolare che può essere previsto in certa misura. Pertanto, il risultato di ogni mano può essere influenzato usando la strategia e le abilità corrette. Questo è il motivo per cui nel corso degli anni molti giocatori professionisti hanno stabilito una serie di metodi che aumentano le loro possibilità di ottenere un vantaggio rispetto al casinò.

Strategia Base

La strategia più famosa nel Blackjack è la strategia di base che è stata notevolmente sviluppata e migliorata nel corso degli anni. Al giorno d’oggi, i giocatori possono trovare molte varianti che suggeriscono mosse diverse in una situazione particolare. Questa enorme diversità dei grafici strategici di base disponibili è in parte dovuta al fatto che in molti casinò sono apparse anche diverse varianti del Blackjack. Questa strategia si è dimostrata essere estremamente efficiente in quanto riduce significativamente le perdite di denaro per i giocatori che le applicano correttamente.

Il grafico di strategia di base è stato appositamente progettato per aiutare i giocatori a prendere le migliori decisioni possibili in una particolare situazione. Le mosse suggerite si basano sul totale della mano dei giocatori e sulla carta scoperta del banco. È una guida necessaria che gli appassionati di Blackjack dovrebbero sempre tenere a mente se vogliono ridurre al minimo le loro perdite. La strategia di base dipende dalle regole del gioco e anche i più piccoli cambiamenti possono ridurne l’efficacia. Questo è il motivo per cui i giocatori dovrebbero sempre consultare in anticipo le regole del casinò per riuscire ad applicare correttamente una strategia.

Conteggio delle Carte

Il conteggio delle carte è un’altra strategia molto popolare nel Blackjack ma considerata più avanzata. Pertanto, viene utilizzata principalmente da giocatori più esperti che hanno già imparato la strategia di base. Per poter trarre delle preziose informazioni dalle carte usando questo metodo, i giocatori devono anche essere in grado di applicare correttamente la strategia di base.

Quando entrambi i metodi sono incorporati in una strategia, i giocatori possono aumentare significativamente le loro possibilità di vincita. Il motivo è che le mosse suggerite dalla strategia di base si basano sul fatto che le carte che entreranno in gioco sono sconosciute. Tuttavia, il metodo del conteggio delle carte offre ai giocatori la possibilità di determinare il rapporto tra le carte di valore elevato e quelle di valore basso e, quindi, ottenere le informazioni mancanti.

Anche se il metodo del conteggio delle carte è considerato più difficile da attuare a causa del processo di conteggio stesso, esso fornisce informazioni molto precise sulle carte, a condizione che i giocatori riescano ad applicarlo correttamente. Oggi è possibile trovare vari sistemi di conteggio delle carte, la maggior parte dei quali utilizza il principio universale di assegnazione di valori dei punti ai ranghi delle carte e che mira a facilitare il processo di calcolo. Contare le carte aumenta significativamente le possibilità di vincita dei giocatori a lungo termine e fornisce loro preziose informazioni sulle carte che vale la pena utilizzare.

Consigli utili

Ci sono alcune regole non scritte che i giocatori professionisti seguono quando vanno al casinò per giocare a Blackjack. Ad esempio, è meglio trovare un tavolo che non abbia più di due persone. Ciò offre ai giocatori l’opportunità di prepararsi per il gioco e rilassarsi senza attirare l’attenzione come nuovi arrivati. Inoltre, il ritmo del gioco sarà più rapido e ci saranno meno caselle di scommessa, il che significa una migliore possibilità di seguire una strategia.

Un altro consiglio utile è prima di scegliere un tavolo, dare un’occhiata alle puntate minime che offre. Devono corrispondere al bankroll dei giocatori altrimenti si rischia non solo di perdere i propri soldi, ma anche di trovarsi in una situazione imbarazzante. A proposito di soldi, si consiglia vivamente di non portare carte di credito al casinò.

La ragione dietro questo avvertimento è ovvia: il gioco d’azzardo è un’arma a doppio taglio e come tale può essere molto divertente ma anche dare dipendenza. L’uso di una carta di credito consente ai giocatori di spendere soldi che potrebbero non avere ed è estremamente facile utilizzare fondi virtuali. Evita molte minacce e criticità potenziali semplicemente usando solo denaro contante quando vai al casinò.